-->

La Torre Nera


Regia: Nikolay Arcel

Non ho mai letto nessun libro appartenente a questa saga, è in generale non mi sono neanche mai approcciato ad un libro di Stephen King, ma mi piacerebbe molto rimediare, forse in futuro ci proverò, semplicemente perché da quello che ho letto su Internet mi è parso di capire che questa sia una straordinaria saga.

Ma ciò di cui sono al 100% sicuro è che questo non è uno straordinario film, anzi è qualcosa di estremamente lontano dall'essere straordinario, l'attributo che gli si addice di più è "disastro".


Credo che sia però un risultato inevitabile visto che si sta parlando di otto libri racchiusi, più o meno, in un unico film, per giunta parecchio breve (soltanto 1 ora e mezza) soprattutto per film di questo tipo.

Questo ha portato ad un prodotto morto in partenza e praticamente niente poteva evitarlo.

I problemi sono davvero tantissimi, perfino le cose più semplici e scontate per un blockbuster di questa portata, in questo film non funzionano.

Addirittura gli effetti speciali, nonostante il budget di 60 milioni di dollari, risultano veramente mediocri e visivamente finti.


Anche la componente d'azione non svolge il lavoro che dovrebbe: le scene più movimentate e che dovrebbero divertire ed intrattenere, sono dirette in maniera confusa e amatoriale e producono il risultato opposto confondendo e infastidendo lo spettatore.

Ma a dir poco confusa è anche la sceneggiatura che, nel tentativo di riassumere i vari libri, non riesce mai a sviluppare i vari contenuti, risultando estremamente superficiale, banale ed insoddisfacente; viene inoltre pesantemente penalizzata dalla durata irrisoria.


L'unico che prova ad alzare l'asticella qualitativa della pellicola è Idris Elba che, non solo offre un'ottima interpretazione, ma è anche perfettamente in sintonia con il personaggio che interpreta, soprattutto esteticamente.

Non vale lo stesso per Matthew McConaughey che con il suo ruolo di villan ci regala una delle più brutte interpretazioni della sua invidiabile carriera; McConaughey in questo film, infatti, è quasi insopportabile e la sua performance è tanto ridicola quanto dimenticabile.

Ciò che non è dimenticabile è, invece, il triste ma meritato risultato al box-office con solo 111 milioni di dollari incassati in tutto il mondo.


Ora non mi resta che sperare nella serie tv che sembra uscire tra non molto, per lo meno tornerà Idris Elba nei panni del Gunslinger ma con lui purtroppo torna anche il regista.

Giudizio complessivo: 4
Buona visione,





Trailer



Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉: