-->

Anna Karenina


Autore: Lev Tolstoj 

A mio avviso un capolavoro, un'opera d'arte sui conflitti, le incomprensioni, le diversità dell'amore.

Anna Karenina tratta appunto l'unico e reale problema dell'uomo. Oggi come due secoli fa. Come può perdurare l'amore? Tutto quello che occupa le nostre vite, dai problemi politici alle piccole incombenze di tutti i giorni, non è altro che una via molto lunga per capire come amare ed essere amati.

Anna é una donna che ha bisogno di tantissime dimostrazioni d'affetto. É lontana dalla vita mondana delle altre donne dettata dalle usanze dell'epoca e ciò che vuole é solo aver accanto l'uomo che ama, nulla per lei conta conta di più . 

Alcuni disapprovano Anna dandole della debole e la condannano. Personalmente le voglio bene, è si una donna Insicura, ma estremamente fragile. Bastava rassicurarla di più, bastava solo starle più accanto a mio avviso, bisognava "sentirla " e tanti fraintendimenti non ci sarebbero stati, i pensieri negativi non si sarebbero ingigantiti distruggendola. 

Ti voglio bene Anna...💕 cara, dolce e fragile Anna.

Buona lettura,






Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉: