-->

Rabid - Sete Di Sangue (1977)


Regia: David Cronenberg


Rabid - Sete Di Sangue (Rabid) è un film del 1977 diretto da David Cronenberg

Dopo Shivers del 1975, riecco un altro cult del Maestro, altro importante mattoncino che compone il suo corpus autoriale.

Il fil rouge che lega la maggior parte dei suoi titoli è il corpo umano come partenza, per riflettere poi sui temi più disparati. Se nel precedente trattava l'argomento degli impulsi animaleschi insiti nell'uomo, qui si occupa del tema della viralità, di come si possa facilmente diffondere un virus letale, mostrando i problemi che scaturirebbero se si espandesse su larga scala. 


È un film cupo, dalle atmosfere apocalittiche (soprattutto nel finale). Il morbo (che rende la gente violenta) si diffonde attraverso il contatto fisico, partendo dalla protagonista, portatrice sana, che a causa di una mutazione causata da un trapianto di pelle, diviene assetata di sangue (una sorta di vampiro, ma che succhia il sangue mediante una protuberanza che le esce da sotto l'ascella). 

Un altro film che dimostra la genialità di un vero maestro del cinema.

Giudizio complessivo: 7.5
Buona visione,




Trailer



Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento