-->

La Volontà Del Male


Autore: Dan Chaon

RECENSIONE

Ipnotizza le persone, per curarle, per sciogliere nodi del passato, scardinare fobie, eliminate vizi.

É un uomo, ora. Ha una famiglia, un figlio tossico dipendente, si è ricostruito una vita e sembra avercela davvero fatta.

Ma non sempre ciò che si crede aver rimosso è spesso realmente superato. Talvolta basta una telefonata e un insolito paziente che sembra capovolgere la situazione e avanzare strane versioni circa la serie di omicidi che sta terrorizzando giovani, per riaprire voragini.

"Lo hanno rilasciato". Si sente dire.
"Lo credono innocente".

Ed ecco che il mondo crolla. Tutti i suoi ricordi si fanno confusi. Innocente? Suo fratello? Sono trascorsi decenni da quel giorno. È stato lui, ne è certo. Ha testimoniato, maledizione! Gli ha ucciso l'intera famiglia lasciando orfane anche le due cugine.

In una realtà complessa fatta di tossicodipendenza, affetti persi dopo lunghe agonie per malattie incurabili, amici traditi e riti satanici, l'insolito paziente vuole assolutamente dare un nome al serial killer soprannominato Jack Daniels e vuole trovarlo solo con l'analista al proprio fianco. Solo lui, sostiene, potrà capire ogni singola ipotesi e macchinazione e direttamente a lui svelerà di conoscere aspetti di quel tormentato passato che si credeva sepolto.

Un thriller psicologico che analizza in profondità la mente di ogni singolo personaggio, che mostrerà quanto eventi violenti possano portare alla follia.

Tenetevi ben saldi... Perderete l'orizzonte.

Buona lettura,




Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento