-->

23 Racconti d'aMare


Autore: Kempes Astolfi

Questo libricino racchiude 23 racconti tutti di 1000 parole i quali fanno parte di una raccolta più grande definita Openbook, costituita da mille racconti da mille parole.

L'impresa di Kempes è quella di riuscire a scrivere questi mille racconti racchiusi in libricini da 23 racconti.

Perché Openbook? Perché i racconti vengono aggiunti di volta in volta ogni settimana, quindi è un libro che continua a crescere. 

23 racconti d'aMare è un insieme di pillole di saggezza, divertimento, riflessione e di tutte le emozioni che riuscite a provare.

Ogni racconto ha il suo perché, il suo messaggio da lanciare che può essere quello di credere in noi stessi, di lottare per il nostro futuro, di rispettare le amicizie, di lasciarsi guidare dal nostro istinto, di apprezzare le cose semplici, di utilizzare la nostra mente e la nostra immaginazione perché con essa possiamo andare lontano.

"Oggi nell'era del digitale, degli smartphone, dei film e di tante altre situazioni visive... stiamo perdendo di vista cosa possiamo realmente vedere. Cosa possiamo realmente fare."

Ogni frase è scelta con cura, creando dei giochi di parole che ti fanno sorridere. Per esempio: "Anni fa iniziai a vendere Miele di Fichi e siccome lui non poteva fare altrettanto, iniziò a vendere le Fiche di Miele"

Vi consiglio questa raccolta perché è ciò che serve per staccare dalla realtà per solo cinque minuti.
Una pausa caffè? Leggete un racconto soltanto e avrete la carica giusta per rimettervi a lavoro. Una pausa dallo studio? Un racconto vi aiuterà a svagarvi dalla pesantezza della materia. Siete tristi? Ecco che un racconto può alleggerire il vostro umore; con la sua ironia e magia nel raccontare, Kempes può farvi tornare il sorriso per qualche minuto.

Tra le altre cose, in uno dei racconti CI SONO ANCHE IO! 
Quando ho letto la mia "ME" descritta da occhi esterni mi sono emozionata!
È stata una stupenda sorpresa.
Ecco perché sono così legata a questa raccolta.

Buona lettura,




Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento