-->

Il Diavolo Dentro


Regia: Roberto Ottonelli

"Un salto all’inferno, fin nelle sue viscere, al ritmo veloce e assordante del metallo pesante. Vi sentirete smarriti, ma non potrete fare a meno di arrivare fino all’uscita… sempre che esista".

Genitori troppo distanti, padri ubriachi, madri incapaci di ribellarsi alle violenze e figli che cercando affetto, accettazione precipitano nel baratro oscuro della droga.

Gli inferi li attendono, occhi di fuoco e macabre attenzioni invitano a desiderare la distruzione delle regole, a far esplodere i desideri più oscuri. Travolti dal fascino del proibito, dal rock satanico di Manson, iniziano a venerare il male, ad evocarlo e praticarlo manipolando coscienze.

É una lettura che ritengo NON PER TUTTI.

Estremamente violenta sia verbalmente che per gli avvenimenti (violenze sessuali, sacrifici di animali ed esseri umani). Scrittura schietta, cruda, pesante. Ne sono rimasta terrorizzata, sono sincera..

Gli avvenimenti sono ispirati alle Bestie di Satana.

Buona lettura,






Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento