-->

Cabal




Regia: Clive Barker


Trama iniziale

Assillato di nuovo da incubi quasi reali, un ragazzotto deve ancora una volta rivolgersi al suo psichiatra (David Cronenberg, wtf?), che è davvero un poco di buono. Scoprirà presto che i mostri che gli appaiono in sogno sono qualcosa di più concreto che una turbe psichica, e solo la sua amata sarà l'unica a poterlo e volerlo aiutare..



Recensione no-spoiler

Sarò schietto e diretto: il film non mi è piaciuto. Per tutto il film si susseguono scene poco chiare e coerenti, la trama è a dir poco raffazzonata con buchi imperdonabili. Non si riesce a capire neanche la motivazione del malefico dottore, da parte mia malus pesante.

Detto ciò, si fa vedere e non è privo di spunti artistici interessanti: il costume/trucco è molto ben realizzato, a livelli quasi top. Per la bruttezza e i mostri, mi ha ricordato il film Dylan Dog :L



Consigliato "solo" agli amanti dei film darkfantastici con creature umanoidi anni '80-'90; sconsigliato a tutti gli altri.


Giudizio complessivo: 5.7
Buona visione e alla prossima,

Bikefriendly



Trailer



Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui ;) :