-->

Red


Autore: Kerstin Gier 

TRAMA

Per l'amica Leslie, Gwendolyn è una ragazza fortunata: quanti possono dire di abitare in un palazzo antico nel cuore di Londra, pieno di saloni, quadri e passaggi segreti? E quanti, fra gli studenti della Saint Lennox High School, possono vantare una famiglia altrettanto speciale, che da una generazione all'altra si tramanda poteri misteriosi? Eppure Gwen non ne è affatto convinta. 

Da quando, a causa della morte del padre, si è trasferita con la mamma e i fratelli in quella casa, la sua vita le sembra sensibilmente peggiorata. La nonna, Lady Arisa, comanda tutti a bacchetta con piglio da nobildonna e con l'aiuto dell'inquietante maggiordomo Mr Bernhard, e zia Glenda considera lei, Gwen, una ragazzina superficiale e certamente non all'altezza del nome dei Montrose. 

E poi c'è Charlotte, sua cugina: capelli rossi, aggraziata, bravissima a scuola e con un sorriso da Monna Lisa. È lei la prescelta, colei che dalla nascita è stata addestrata per il grande giorno in cui compirà il primo salto nel passato. Charlotte si dà un sacco di arie, ma Gwen proprio non la invidia: sa bene che si tratta di una missione pericolosissima non solo per la sua famiglia ma per l'umanità intera, e da cui potrebbe non esserci ritorno. E non importa se Charlotte non viaggerà sola ma sarà accompagnata da un altro prescelto, Gideon de Villiers, occhi verdi e sorriso sprezzante... Gwen non vorrebbe davvero trovarsi al suo posto. Per nulla al mondo...


COMMENTO

E' da prima che iniziasse l'estate che volevo leggere questo libro, l'ho scoperto dopo aver visto i film che sono semplicemente bellissimi (vi stra consiglio anche quelli).

Ritornando al libro mi sono convinta ad iniziare questa saga fondamentalmente perché sto partecipando ad una challenge annuale dove il primo step era quello di iniziare una nuova saga (non potevo sprecare questa opportunità).

In questo libro i termini usati sono semplici e la lettura è piuttosto scorrevole.

Il tutto è scritto in prima persona dalla protagonista.

Le prime pagine erano un pò noiose ma più che altro perché dovevano fare il quadro della situazione, poi quando è partita la storia ero ancora più invogliata a leggerlo.

Questa storia e questi personaggi hanno creato con me una specie di legame, mi ci sono affezionata ed infatti l'ho finito in un giorno.

La storia è molto bella e particolare, ci sono misteri e viaggi nel tempo, e il tutto è contornato da un'atmosfera magica.

Appunto per questo ho letto questo libro per il tema magia del gruppo di lettura.

La storia è molto coinvolgente e ti spinge a leggere.

Anche se la scrittrice è una donna ci sono molte scene dove gli uomini trattano la protagonista o comunque le donne come se fossero delle deficienti. Questa cosa non l'ho apprezzata ma non mi ha dato poi così tanto fastidio perché comunque erano cose dette con ironia o da personaggi ottusi.

In questo libro c'è una parte in particolare dove c'è un litigio che ha messo rabbia anche a me, vorrei essere stata lì e aver preso per i capelli la zia di Gwendalyn.

Tralasciando questo piccolo particolare questo libro mi ha fatto entrare a contatto con i personaggi e non potevo non arrabbiarmi o essere felice con loro.

I personaggi principali sono Gwen (Gwendalyn) e poi in seguito Giedeon.

Lei è una ragazza troppo simpatica mentre lui è troppo antipatico, da prendere a schiaffi proprio, solo che poi mi sono innamorata di lui …

Come avrete ben capito è una scoperta e non lo si può perdere.

Ve lo consiglio? Si♥

Giudizio complessivo: 4.5/5

Il mio voto come al solito è dato rispetto a questa scala:

1. Orribile
2. Insufficiente
3. Sufficiente
4. Carino
5. Perfetto

Spero di esservi stata utile ciao e alla prossima!







Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉: