-->

John Carter


Regia: Andrew Stanton 

Di solito non ci vuole tanto per farmi piacere un blockbuster, bastano dei buoni effetti speciali e intrattenimento. Ma questo John Carter riesce a fallire anche in questo.

Infatti in questo caso non bastano una incredibile CGI, tutt'oggi più che rispettabile, delle battaglie epiche e un affascinante universo, sfruttato molto male, nel quale si svolge un film dalla poca originalità e a cui manca mordente


Certo da un blockbuster, anche se Disney, non ci si aspetta certo chi sa quale trama, ma qui siamo di fronte ad un vero e proprio polpettone, mal narrato e sviluppato, di altri film Fantasy, con davvero pochissime idee originali che riguardano soprattutto l'aspetto estetico, unico punto davvero curato della pellicola.


Inoltre risente moltissimo di un presenza eccessiva di cliché e luoghi comuni dei film Disney, come ad esempio la presenza di un, solitamente simpatico, aiutante del protagonista, spesso interpretato da un animale e che qui invece è un ruolo affidato ad un orribile e irritante mostro che dovrebbe assomigliare, almeno nei comportamenti, ad un cane.


Ma il problema più grande è che manca il vero intrattenimento, questo è dovuto a dei personaggi, caratterizzati in maniera molto banale e superficiale, che risultano assolutamente non interessanti, così come tutto il resto. 

Un altro grande difetto è la (inutilmente lunga) durata, risultato di un ritmo noioso e pieno di tempi morti e spiegazioni superflue, che si trovano, neanche troppo implicitamente, all'interno del racconto.


Certo c'è da dire che la Disney deve avere imparato la lezione, visto il roboante flop al Box Office, non solo americano ma anche di tutto il mondo.

Giudizio complessivo: 5
"Buona" visione,





Trailer



Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉: