-->

Vijay Il Mio Amico Indiano


Regia: Sam Garbarski


Trama iniziale
Inizio pirandelliano: un attore, che impersona un coniglione per un programma per bambini, il giorno del suo compleanno, inconsapevole della festa a sorpresa, decide di sclerare e mandare tutto al diavolo, casa/lavoro/figlia; coincidenza vuole che nel turbinio di sfighe della giornata un ladro gli rubi la macchina per poi andarsi a schiantare con la medesima subito dopo.


Dunque per le autorità e la famiglia risulterà morto carbonizzato nell'auto, mentre in realtà era ospite del suo amico indiano per smaltire l'incazzatura, lì gli sopraggiunge un idea: fingersi un lontano amico e andare a tastare con mano il giorno del suo funerale cosa pensassero veramente di lui i suoi amici e parenti.. Da qui nasce Vijay.


Recensione critica
La parte del protagonista viene affidata a Moritz Bleibtreu (Quinto Potere e Vallanzasca - Gli angeli del male) e quella della moglie a Patricia Arquette (debuttò con Nightmare III - i guerrieri dei sogni, Ed Wood, Stigmate) entrambi ottimi attori, simpatica anche la parte della figlia interpretata da Catherine Missal.

Presenti nel film altri attori conosciuti come: 
  • James Michael Imperioli (Oldboy)
  • Danny Pudi (Road Trip II)


La pellicola risulta comunque un'incompiuta. Poche gag per farla rimanere impressa come una commedia, quelle poche che ci sono tolgono il sapore del drammatico, quindi penalizziamo la regia, un'ottima occasione persaNon lo bocciamo, ma neanche lo esaltiamo, guardatelo se non avete altro da fare...


Recensissimo



Trailer


Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui ;) :