-->

Deadpool



Regia: Tim Miller


Qui c'è da incazzarsi con parecchie persone, ma da incazzarsi sul serio...

Ho un esercito di amici sfigati nerd, rincoglioniti da giochi di ruolo, che si incontrano a giocare in scantinati umidi, interpretando ruoli di maghi, elfi, vampiri, gnomi e fate mezze zoccole, lanciando incantesimi trascritti su delle carte con una figurina, persone che leggono fumetti dalla mattina alla sera e che fanno raccolte di feticci inutili da lasciare a marcire sulle loro mensole, osannandoli come se fossero degli idoli, tutto ciò allontanando di anni luce le loro prime scopate... 

e nessuno di loro mi ha mai parlato di un supereroe fichissimo come Deadpool???

ma andate a fare in culo!!!

Vi odio!!!

Ma passiamo al film.
Ottima pellicola, autoprodotta dall'attore che interpreta il personaggio principale Ryan Reynolds, che come abbiamo già scritto ultimamente ci dà dentro di brutto ad impersonare in maniera eccelsa ogni tipo di maschera gli si presenti.

Deadpool è un personaggio sboccatissimo che si prende e ci prende per il culo in continuazione, non si classifica come eroe bensì come gran paraculo, che alla fine è dalla parte del bene.

Giustamente non ne vuol sapere dei seriosi X-Men e soprattutto di quel tritapalle del professor Xavier, che ha per lui il ruolo del Grillo Parlante.

La prima puntata di questa nuova serie di film è stata superlativa. Non ho letto i fumetti, ma il personaggio fa centro dopo le prime scene, è come vedere il primo Eddie Murphy bianco e con i superpoteri.

Prevediamo Deadpool 2 direttamente in questa annata 2016: quando un personaggio funziona non lo si lascia scappare (vedere Wolwerine).

Reynolds figura da co-protagonista in: 
- R.I.P.D. - Poliziotti Dell'Aldilà;
- Selfless;
- Woman In Gold.
Consigliatissimo.


Buona visione e alla prossima,

Recensissimo



Trailer



Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui ;) :