-->

Breakout - Weekend Di Paura


Regia: Damian Lee



Ma c'era proprio bisogno di girare questo film?

Trama

Un padre (Brendan Fraser) promette alla figlia di difendere la natura, diventando un convinto ambientalista. Durante una protesta contro il disboscamento, il nostro eroe ha un corpo a corpo con un boscaiolo che, spintonato, cade in terra battendo la testa, quest'ultimo muore e Brendan finisce in galera.

Il tempo passa e la compagnia che disboscava propone un patto per la scarcerazione, vorrebbero che Brendan lavorasse per loro, in cambio rimuoveranno le accuse verso di lui; spinto dalla moglie/avvocato il nostro eroe ci pensa su.

Nel frattempo i figli vanno in campeggio con un amico di famiglia, sfiga vuole che, mentre percorrono un fiume in kayak, assistono ad un omicidio e da qui in poi il film diventa Un Tranquillo Weekend Di Paura diretto nel lontano 1972 da John Boorman, ovvero l'assassino cerca di trovarli ed ucciderli per non lasciare testimoni.

Inutile dire che il nostro eroe ambientalista, benché carcerato, si trova guarda caso nei paraggi (i galeotti venivano portati a tagliare alberi nel bosco) ed avvertito dalla moglie del pericolo in cui si trovano i figli corre a salvarli.

Ora, cosa c'entra la prima parte del film riguardante l'impegno ambientalista e la carcerazione di Brendan
NullaLa seconda parte invece è solo la classica caccia all'uomo. Qui vorrei aprire una parentesi su questo genere di film: ma perché quando una vittima riesce ad avere il sopravvento sul suo carnefice lo lascia sempre lì dolorante e scappa senza finirlo?

In questa pellicola accade più volte; Fraser, avuta la meglio sull'assassino dopo averlo colto di sorpresa, scappa lasciandogli addirittura il fucile di precisione, quando sarebbe bastato prenderlo e puntarglielo contro. E' troppo irreale!!!

E qui torniamo alla domanda iniziale : Perché produrre una pellicola del genere?
Dico, non solo è l'ennesimo film inutile, ma richiamando all'originale del 1972 infanga anche quello.

Sconsigliato!


ZandZ | Recensissimo

ZandZ raccoglie il peggio del peggio: film che mai avrebbero dovuto essere concepiti né tantomeno pubblicati. Si meritano d'ufficio un -1, che per chi ne capisce di informatica significa 'ERRORE'.




Giudizio complessivo: -1
Buona visione e alla prossima,

Recensissimo




Trailer



Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui ;) :