Dog Soldiers



Regia: Neil Marshall

Non male questo film di Marshall che si farà meglio apprezzare tre anni dopo con l’ottimo The Descent; già l’inizio non scherza e fa capire subito di che pasta sarà fatto.

Poi da lì vi sono dieci minuti di noia fino all’ottima comparsa della vacca.
Belle le ambientazioni boschive, confuse invece le prime scene di battaglia, tanto che per un attimo pensavo di trovarmi di fronte a Trapper & C. in un episodio di Mountain Monster.

I lupi mannari inoltre si mostrano un po’ lenti e coglioni proprio sul più bello, anche se col passare del tempo riescono a migliorare la strategia, la battaglia si fa interessante e, complice un ritmo piuttosto spinto, si fa seguire molto bene.



Film nel complesso più che sufficiente, con alcune scene memorabili (vedi la ricucitura delle budella del sergente con un ottimo tubetto di attack), sangue in abbondanza e trucco non proprio da maestro ma nel complesso accettabile (effettivamente i licantropi non vengono mai mostrati molto nitidamente, scelta vincente).

Consigliato, ma poi non venite a cercarmi.



Giudizio complessivo: 6.5
Buona visione e alla prossima,

Luca Rait



Trailer


Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui ;) :