-->

Need For Speed



Regia: Scott Waugh

Dopo una serie di film più o meno seri ed impegnati è arrivata l’ora di spegnere il cervello e di far partire Need For Speed, soprattutto se verso la fine degli anni ’90 avevate 10-15 anni come il sottoscritto e sognavate di rubare macchine, fare corse clandestine e far saltare in aria
poliziotti impiccioni e molesti. Se non appartenete a questa categoria poco male, guardatelo lo stesso e fatevi una cultura.

Già da subito i punti in comune con il suo più illustre predecessore sono chiari; basta osservare le espressioni dei partecipanti alla primissima gara mostrata mentre scaldano i motori e si lanciano occhiate di sfida che sembra davvero di vedere l’ennesimo capitolo di Fast And Furious.

In realtà però di Toretto manco l’ombra e la scena se la prende tutta un discretamente appesantito (e ci credo con tutta la metanfetamina che si è fatto) Jesse Pinkman/Aaron Paul che, seppur non avvicinandosi minimamente alle vette raggiunte nella serie che lo ha reso famoso, Breaking Bad - Reazioni Collaterali, riesce a fare una discreta figura, grazie anche al carisma guadagnatosi nelle sue precedenti performances.

Poi vabbè escono fuori le macchine (spettacolari, le vere protagoniste del film), le corse (davvero avvincenti, girate con ottimi stuntman e degne dei migliori episodi della serie Cobra 11) e la polizia (che come nel film di Fantozzi anche qui ad un certo punto si incazza per davvero), insomma per un attimo sembrava di essere davvero all’interno del gioco.


Certo è che nel complesso la realizzazione, così come la prova recitativa e il doppiaggio (vedetelo in lingua originale per carità) non sono certo da Oscar e le scene banali/ridicole/irreali si susseguono con discreto ritmo, ma l’intento principale del film è stato rispettato alla grande e poi chissenefrega, io adoro ste cagate.

Non si escludono probabili sequel, ottima notizia per gli appassionati, pessima notizia per i detrattori.


Giudizio complessivo: 7.5
Buona visione e alla prossima,

Luca Rait



Trailer


Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui ;) :