-->

Take Shelter



Regia: Jeff Nichols


Trama iniziale
Come ogni dramma in salsa statunitense che si rispetti, le prime scene raffigurano un tipico quanto dolce quadretto familiare. La situazione è in
precario equilibrio, perché presto quel brav'uomo del capofamiglia (un convincente Michael Shannon), inizierà ad avere degli incubi nel sonno che influenzeranno pesantemente la sua vita diurna. Ci sarà una tempesta quasi onnipresente, nella vita reale così come nella sua testa, e dovrà capire come guarirne..


Recensione critica
Certamente si prende il suo tempo per raccontare una storia tutto fuorché frenetica. Uno dei punti forti della pellicola, secondo me, è la molteplicità di giudizi che i vari spettatori possono avere a fine visione: personalmente mi piacciono quei film che ti lasciano pensare anche a ore di distanza, ripensando a tutte le varie sfaccettature e interpretazioni. Non è un must-see nel genere dei drammi con forte attenzione alla psicologia, ma è comunque ben realizzato e merita considerazione.


Consigliato a tutti gli amanti dei film introspettivi; sconsigliato a chi non ha voglia di una storia che deve essere gustata a piccoli sorsi.


Giudizio complessivo: 7.2
Buona visione e alla prossima,

Bikefriendly



Trailer





Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui ;) :