-->

Leprechaun Origins


Regia: Zack Lipovsky


Come se non ne avessimo già avuto abbastanza, una nuova pellicola sboccia tra le mani di Zack Lipovsky, e di cosa parla? Del Leprecauno, a cui il mondo horror ha già dedicato ben 6 pellicole di dubbio gusto... eccole:

  • Leprechaun di Mark Jones (1993)
  • Leprechaun 2 di Rodman Flender (1994)
  • Leprechaun 3 di Brian Trenchard-Smith (1995)
  • Leprechaun 4 - Nello spazio di Brian Trenchard-Smith (1997)
  • Leprechaun 5 di Rob Spera (2000)
  • Leprechaun 6 - Ritorno nel ghetto di Steven Ayromlooi (2003)

(vi chiederete se li abbiamo visti tutti: ebbene sì)

Arriva così per ultimo questo capolavoro di Lipovsky.

Ora, mentre i primi sei episodi sono volutamente stupidi, ovvero trattasi del genere grottesco, quest'ultima perla è fatta per essere veramente una pellicola seria (per intenderci, la creatura ad esempio non ha buffe sembianze da gnomo).

Il problema nasce per due motivi principali

  1. la regia non è eccezionale;
  2. la storia già di per sé non è interessante, ed in più viene caricata di situazioni inverosimili (siete 4 turisti nel 2014 e non avete neanche un cellulare?!? E poi, 'sto benedetto Leprecauno pare non sia immune all'avvelenamento da piombo e non gode di particolari abilità fisiche/magiche/ecc... ma farlo fuori con una bella battuta di caccia organizzata da tutto il pese no?). 

Le scene di tensione, a parte ricalcare i soliti clichè del genere, sono rovinate ogni volta dalle scelte idiote dei protagonisti.

Bocciato.

ZandZ | Recensissimo

ZandZ raccoglie il peggio del peggio: film che mai avrebbero dovuto essere concepiti né tantomeno pubblicati. Si meritano d'ufficio un -1, che per chi ne capisce di informatica significa 'ERRORE'.



Giudizio complessivo: -1
Buona visione e alla prossima,

Recensissimo




Trailer


Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui ;) :