-->

1303


Regia: Michael Taverna

Ci sono tanti mestieri che le persone potrebbero fare nella loro vita: muratore, impiegato, barbiere, cassiere, benzinaio, etc etc.. Strano è che Michael Taverna abbia voluto fare proprio il regista.

Come inizio di carriera non si poteva fare di peggio e spieghiamo il perché:

  • un uso spropositato delle musichette da tensione;
  • il fantasma è poco credibile (respira e suda);
  • gli effetti speciali troppo risicati;
  • la storia langue;
  • ci sono parecchi attimi di tensione inutili, imbarazzanti e mal montati.
Senza contare la pessima recitazione di Julianne Michelle che non aiuta assolutamente la pellicola. Il film non lascia niente allo spettatore che più o meno dopo i primi 20 minuti inizia a porsi delle inquietanti domande esistenziali.

Sarebbe il caso di non produrre veramente più queste schifezze e soprattutto non tirarci in mezzo attori che possono perderci la credibilità guadagnata tipo Micha Barton e Rebecca De Mornay.

P.S.: 1303 è il numero di bestemmie che ho tirato dopo averlo visto.


ZandZ | Recensissimo

ZandZ raccoglie il peggio del peggio: film che mai avrebbero dovuto essere concepiti né tantomeno pubblicati. Si meritano d'ufficio un -1, che per chi ne capisce di informatica significa 'ERRORE'.


Giudizio complessivo: -1
Buona visione e alla prossima,

Recensissimo



TROiler


Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui ;) :