-->

La Guardia Cinefila





Faccio il militare; non come nella canzone di Vasco, lo faccio di professione da un bel po' di tempo.

La guardia funziona così, si monta per 2 ore che verranno ben spese guardando i monitor posizionati davanti alla scrivania che riprendono i muri di cinta della caserma. Dopo le 2 ore ti danno il cambio e ti riposi per 4. Questa meraviglia, per una settimana di fila, a Luglio, mentre il resto del mondo si diverte intorno a te.
Coraggio. Si inizia.
Distribuiti i turni, faccio io il primo: nessun attacco di draghi, alieni o dell' Isis in vista, mi dà il cambio uno dei nuovi, Merenghi, che si apparecchia la scrivania con Pc, mouse e casse.

Gli chiedo: Che fai? Non puoi guardarti un film!.
Mi risponde: Non lo faccio, mi metto solo un po' di musica e controllo se prende la linea.
Solo in quel momento mi accorgo che potevo portare anche il mio portatile, ma non ci avevo pensato.
Lui riprende: Prende bene, stasera ci guardiamo un film, su CHILI: ce ne sono di belli. Già che ci siamo!

Ma si vedono bene? in streaming di solito trovi quelli piratati di bassissima qualità.
Lui: No no, questi si vedono bene ed è tutto legale.
Devo dire che il Merenghi mi ha salvato la guardia, il morale ...e anche le vacanze.
Film dopo film ci siamo affiatati con tutto il gruppo, e anche divertiti.
Di seguito il Best Of tra quelli scelti da me e quelli proposti dagli altri:
Ho visto 7 volte “IT – Capitolo Uno” (il remake). Se l'ho visto sette volte potete ben immaginare il mio giudizio, anche se il Tim Curry del primo...
Ho visto 2 volte “Prendimi”, tenero e divertente, mi ha fatto tornare bambino.
“The Disaster Artist”, storia tanto vera quanto stramba del regista che girò il "film più brutto del mondo" (che prima o poi mi riprometto di vedere).

“La Forma Dell'Acqua”, una storia molto dolce raccontata con una fotografia ed una regia eccellenti, non per niente è stato premiato come miglior film agli Oscar 2018.

“La Vedova Winchester”, un misto tra horror, thriller e film biografico. Piacevole.

“Tre Manifesti a Ebbing, Missouri”. Thriller ambientato nella provincia americana, con ottimi attori e finale inusuale.

“L'Ora Più Buia”, bellissimo film biografico su Churchill, con un insuperabile Gary Oldman, al suo inspiegabilmente primo Oscar.

“Super 8”, film firmato da Steven Spielberg che, riprendendo i vecchi film anni 80 di fantascienza per ragazzi, ha anticipato la serie Stranger Things.

“Inception”, film tra sogno e realtà che vede come protagonista Leonardo Di Caprio. Da vedere assolutamente.

“Django Unchained”: il mitico Tarantino colpisce ancora trovando ispirazione nella pellicola western tutta italiana del 1966 di Sergio Corbucci.

Oltre ad aver rispolverato dei grandi cult come:

Cape Fear
Shining
Suspiria
Amadeus
Stand By Me
Pulp Fiction
Nightmare
Qualcuno Volò Sul Nido del Cuculo
Full Metal Jacket

Tutti da non perdere e da rivedere!


Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento