-->

La Vita Accanto - Mariapia Veladiano


di Mariapia Veladiano


Il libro prende già dalle prime pagine, tiene legati alla lettura e si vuole andare avanti per vedere come l'autrice possa sviluppare un tema così difficile.

La scrittura è diritta, non ci sono giri di parole inutile, non ci sono infiocchettamenti. Il lettore "sa" da subito che non ci sarà "e vissero felici e contenti", e che non c'è neanche la speranza di un capovolgimento. 

Il fatto è quello, non si aggiusterà andando avanti, non cambierà in meglio, bisogna accettarlo così com'è e capire quanto può essere difficile e disperante vivere in un mondo dove l'apparire ha un valore assoluto, specie per le donne. 


Se si è brutte già da bambine e per sempre non hai diritto all'amore neanche a quello di tua madre che vedendoti così non ti accetta e cade in depressione. Solo dopo averlo letto, solo dopo ci si accorge che ci sono delle incongruenze

La città dove viene ambientato è Vicenza e sembra che ci vivano solo dei musicisti. Tutti i personaggi che ruotano intorno alla protagonista hanno a che fare con la musica, anche quando l'incontro è casuale. 

C'è poi l'aspettativa di misteri che la città tiene ben chiusi, ma non saranno rivelati a fine lettura, oppure non saranno poi così tremendi come sono stati presentati. 

Comunque il libro va letto e bisogna dare atto all'autrice per il coraggio di aver affrontato un argomento così spinoso.


Antonietta Panzera



Visita la nostra pagina Libri per vedere se trovi qualcos'altro di tuo interesse ;)




Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui ;) :