Seven Below


Regia: Kevin Carraway


eh...
sembra la canzone di Vasco Rossi, ma non sappiamo proprio da dove iniziare questa recensione. Ma sì, facciamo dalla Trama (?).


Trama

Un gruppo di persone rimane intrappolato, a causa di una tempesta, in una casa dove 100 anni prima si era verificata una terribile strage. I protagonisti schiattano uno dopo l'altro. Il primo a lasciarci le penne è il famosissimo Val Kilmer che, ingrassato di 270 kg, mette a disposizione dello sconosciuto regista smorfie di dolore a non finire.

Quindi la prima domanda nasce spontanea: perchè il nostro ex-Doors preferito si mette a fare un film di tale e siffatta sostanza organica comunemente chiamata merda (citazione)? E non è stato solo lui a finirci dentro, ma anche l'attore afroamericano Ving Rhamas, famoso meno di Val ma quanto basta per poter piangere calde lacrime al vederlo in questa pellicola (?).


Lasciamo alla fantasia di chi legge immaginare il livello di recitazione degli altri, senza parlare della regia che sembra quella di un infante ubriaco.


Consigliato al posto di una purga... o forse no?





ZandZ | Recensissimo

ZandZ raccoglie il peggio del peggio: film che mai avrebbero dovuto essere concepiti né tantomeno pubblicati. Si meritano d'ufficio un -1, che per chi ne capisce di informatica significa 'ERRORE'.



Giudizio complessivo: -1
Buona visione e alla prossima,

Recensissimo



Trailer


Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui ;) :