-->

Essere John Malkovich





Regia: Spike Jonze



Trama iniziale
Un burattinaio tanto talentuoso quanto squattrinato (un perfetto John Cusack), deve fare i conti con la realtà e quindi trovarsi un lavoro vero. Questo nuovo
impiego scombussolerà del tutto la sua tranquilla vita, nel bene e nel male: nell'ufficio troverà infatti una porta che ti fa entrare nella mente dell'attore John Malkovich. E il burattinaio non si limiterà a fare da spettatore..


Recensione critica
È una commedia spiazzante, originale e frizzante. Il gioco di ruoli che si viene a creare tra i personaggi è stupefacente: manipolatori che diventano controllati, spettatori che diventano attori, e figure minori che si scoprono essere registi. E poi ci sono trovate nella sceneggiatura da morire dal ridere. Ottima pellicola dunque, che, oltre a far sorridere, fa anche riflettere! Dello stesso regista l'acclamato Her - Lei.



Consigliatissimo a tutti gli amanti delle sorprese cinematografiche; sconsigliato a chi non gradisce una regia che si prende licenze fantasiose.


Giudizio complessivo: 7.9
Buona visione e alla prossima,

Bikefriendly



Trailer




Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui ;) :