-->

Smiley


Regia: Michael J.Gallangher


Trama iniziale
In una chat anonima basta scrivere 'l'ho fatto per Lulz' per 3 volte ed un assassino (Smiley) comparirà alle spalle della persona con cui si sta interloquendo per ucciderla a coltellateUna ragazza al primo anno di college e la sua coinquilina, vinceranno la curiosità ed evocheranno Smiley che inizierà a perseguitarle.

Forse sto invecchiando un po', ma questo film non è del tutto da buttar via, ho letto alcune recensioni che lo stroncano totalmente... E' vero inizialmente sa di banalità, la trama è troppo debole, ma l'interpretazione di Caitlin Gerald è ottima e riesce a risollevare la pellicola, semmai troppe figure inutili di contorno...

Dobbiamo anche ammettere che la regia non è male: è vero ci sono alcuni attimi di forzature per dare qualche brivido allo spettatore che potevano essere evitate, 
ma diciamola tutta, questa pellicola è il primo film (autoprodotto) del giovane regista e sinceramente ho visto porcherie ben peggiori fatte da registi più famosi ed attori professionisti.

Quindi benvenuto nel mondo del grande schermo Michael J.Gallengher, son sicuro che la tua seconda opera sarà certamente migliore... la stoffa c'è.



Recensissimo



Trailer


Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui ;) :