-->

Red Dawn


Regia: Dan Bradley


Dan Bradley, che interpretò nel lontano '86 Jason Woorhees assassino di Venerdì 13, ha fatto un'ottima gavetta lavorando come regista di seconda unità per pellicole come gli Spiderman e i The Bourne, e debutta alla regia nel 2012 con Red Dawn, remake del film Alba Rossa del 1984 di John Milius, con interpreti come Patrick Swayze  e Charlie Sheen.


Non ho visto l'originale, ma immagino dal regista e dagli attori che sia un ottimo film, anche Dan fa il suo bel lavoro la regia è ottima, gli attori forse non eccezionali, come il protagonista Chris Hemsworth, già conosciuto nel mediocre Thor (regia di Kenneth Branagh??...Kenneth Branagh!!! mi vien da piangere!!! da Shakespeare a ...Thor!!!), accompagnato da giovani talenti e da Robert Downey Jr ...anzi no, scusate, quello è Iron Man, no in questo caso il budget era basso ed hanno usato Jeffrey Dean Morganche non gli assomiglia per niente.

Il film risulta un po' piatto e non appassiona, la trama molto semplice, l'invasione coreana degli Usa e la resistenza organizzata da questi ragazzi non colpisce lo spettatore. Ho sperato fino all'ultimo che ci fosse una ben minima autocritica al colonialismo americano, ma nulla, il film ha concluso come doveva concludere:

gli americani non si fanno schiacciare e sono ipercazzuti!!!

classico insomma... peccato!!!


Recensissimo



Trailer


Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui ;) :